E’ un segno.


E’ venerdì. Ancora mezza giornata di lavoro e poi inizia un nuovo weekend. Ho voglia di stare all’aria aperta, di fare una lunga corsa, di girare anche un po’. Ho voglia di star bene.

Mi avvio verso casa per il pranzo. Il sole picchia ma in bicicletta l’aria in qualche modo rinfresca. Chissà quante belle verdure mi farà trovare la Gerry, pronte in tavola! Un bel pranzo fresco e leggero, proprio come questa giornata. Che stasera voglio correre e non voglio rallentamenti digestivi. Stasera voglio correre perchè domani voglio fare un giro in bicicletta lunghissimo! domani voglio fare un giro in bicilcetta lunghissimo perchè non ce la faccio più a stare fermo. A stare qua.

Pedalo, pedalo e pedalo. Ho fame. La strada è mia, l’aria massaggia il viso e rende sorde le orecchie. Poi il botto. Un auto ferma allo stop decide di partire. Non mi vede e mi investe.

Non so come, non so il perché, ma riesco a cascare in piedi. L’auto e la bici mi hanno procurato solo dei graffietti sulle gambe e nemmeno un livido. La bicicletta è distrutta, probabilmente da buttare via.

Sto bene.

Ma dentro brucio di nervosismo più che mai. Voglio picchiare qualcuno. Voglio vivere più che mai. Voglio star tranquillo.

Voi ormai un po’ mi conoscete. Come credete che abbia passato il weekend un tipo come me? Uno che si mette sempre in discussione, che vuole migliorarsi per star bene, che crede di buttare la propria vita nel cesso perchè ha poco tempo libero?!? Ora che ho la consapevolezza che da un giorno all’altro io potrei non esserci più?!?

La mia casa si è trasformata in albergo. Sempre in giro, quasi fino all’alba. Sabato ho corso più che potevo e la sera… Beh… Mi sono ubriacato.

Non riesco a smetter di pensare. Nessuno più deve permettersi di portarmi via qualcosa. Gli imprevisti mi hanno rotto il cazzo. Non posso però nemmeno vivere calcolando e programmando tutto. Non posso gestire tutto. Devo cambiare ancora qualcosa nella mia vita.  Non devo bere senza motivo. Devo guadagnarmi il pane stando bene. Devo girare il mondo. Devo amare.

Annunci