Dopo di me.


Ombre villane si aggirano in stanza,
con una candela si danza si danza,
si prendono gioco dell’ultima sera
di questa tristezza e mediocrità.

Girano intorno ridendo e sputando
sul povero uomo che le scriverà,
modesto incapace di lasciarsi andare…
Poi troppo audace, poi troppo rapace!

Si nascondono nel buio
le puoi sentire vomitare,
per poi bere ancora
e poi ancora bere!
Scola
l’avido che corrode
il grande vuoto
sempre più vuoto!

Che poi io cambio e poi nulla cambia,
se guardo la luce
le ombre mi guardan.

Sono l’intralcio
che produce messe
in discussione di Dio.

Che Dio son io!
E nessuno al mondo
dovrà guardare
dentro di me
prima di me
prima di me!

Vuc’s

Annunci

6 thoughts on “Dopo di me.

Se hai qualcosa da dire al riguardo, questo è il momento giusto.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...