Questo è…


La domenica col sole è un dono da abbracciare. Chi se l’aspettava stamane tutta questa luce?!? Mi son tirato in piedi subito per far due passi, con le cuffiette, con la scusa di bere un cappuccino. Non bisognerebbe smettere mai di passeggiare in queste giornate, si vedono perfettamente le montagne! Cazzo le montagne… E il mare?!? Quello non si vede ma c’ho una voglia matta di andar a sentire le onde che si frantumano sugli scogli. Si, adesso che ne parlo c’ho proprio una voglia matta di andare al mare…

In questi giorni ho buttato nel cesso diversi pensieri. Un ragazzo di qui non è arrivato ai 25 anni per un malore. Appena l’ho saputo tutti i miei pensieri se ne sono andati a fare in culo nelle fogne. Io che in questi giorni non parlavo molto, non scrivevo per non tediare nessuno, questo ragazzo che se ne va così… Mi sento in colpa perchè non mi godo la vita come dovrei, questo dono che è la vita, che a quanto pare non tutti purtroppo possono permettersi. Sembra quasi un regalo sprecato per me, a volte… Altri pensieri quindi hanno subito preso posto, alla fine io problemi non ne ho fin quando non me ne creo. Questo vale anche per tutti voi. Coglioni…

Bisogna girare il mondo, ecco a cosa pensavo mentre passeggiavo. Bisogna smetter di lavorare e camminare per l’Italia a conoscer nuova gente, a vedere quei posti che hanno ispirato pittori, poeti, musicisti e registi. Ad assaggiare un po’ tutte quelle prelibatezze locali, che qui ovunque metti piede c’è una specialità…

Bene… Questo è un desiderio che preme da un po’ nel mio cervello. Girare l’Italia e venire a trovarvi tutti per conoscerci di persona, trascorrere del tempo insieme, condividere questi pensieri guardando lo stesso mare… O magari anche ubriacarci e svegliarci nella stessa cella! Io ho bisogno di gente nuova e soprattutto sincera, persone che sono in grado di dire la verità e che non prendono per il culo. Senza paura.

Chiedevo proprio stamattina ad Elia del perchè la gente si deve inventare scuse o cazzate. Se fa più male saper la verità, oppure esser presi per il culo. Quì c’è che la verità è che mi stanno prendendo per il culo un po’ in tanti. Questa consapevolezza a volte rischia di far assumere forme diverse a questa strana realtà. Elia sostiene che la maggior parte delle persone non è in grado di dire la verità. Codardi… Coglioni e codardi.

Quindi sono cresciuto ancora un pochetto in questi giorni. Bisogna andare in giro e dire sempre la verità.

Questo sole mi ha messo una voglia matta di scopare, più della nebbia di ieri!

Annunci

19 thoughts on “Questo è…

  1. Innanzitutto, piacere, Andrea.
    Ho appena scoperto il tuo blog, e mi sa che abbiamo un sacco di cose in comune…
    Presto, credo che manderò a fanculo il lavoro e un po’ di coglioni (e stronze che mi hanno distrutto l’anima…). Ne sono sempre più convinto!!!
    Prima che me ne scappi da Roma e dall’Italia con le mie due cane, se ti capitasse di passare da ste parti ci andiamo a fare un giro a dire la verità e a mangiarci una carbonara con Nana!

    • Il piacere è tutto mio!!!

      Mi piace il tuo invito, lo terrò sicuramente in considerazione! Carbonara, Nana, Birra, Andrea e si va in giro a dire la verità! 😀

  2. Io voto la sbronza collettiva, come si ipotizzava già con altre anime della blogosfera. 😀
    Ti direi di passare a trovare anche me, ma mi par di capire che basterebbe accordarsi per un happy hour milanese…

Se hai qualcosa da dire al riguardo, questo è il momento giusto.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...