Duemilaetredici… LA SVOLTA (pt.1)


Mio Zio Felice mi compare in sogno in un supermercato, mi abbraccia fortissimo ed io piango di gioia, lo bacio, gli dico quanto gli voglio bene, gli dico che è un grande…

Mi abbraccia sempre più forte, mi fa male la parte destra del petto. Capisco che è un sogno ma l’abbraccio è vero, il dolore è vero, non riesco a muovermi.

Inizia la paura.

Mi guarda negli occhi e mi chiede: <<Che cosa sei disposto a darmi?>>

Io completamente spiazzato da questa domanda: <<Non so… Non saprei… Non capisco… Che ti serve?>>

Mi guarda sempre negli occhi, più deciso, stringe più forte e mi chiede: <<Che cosa sei disposto a darmi?>>

Io assolutamente impaurito da tutto questo: <<Ma non lo so… Che cosa vuoi? MA TU CHI CAZZO SEI?!?!>>

Scompare nel nulla, scompare il dolore, rimane un po’ di paura. Riesco a muovermi, riesco ad aprire gli occhi. Ma non per molto, li richiudo, spero che ritorni…

Annunci

4 thoughts on “Duemilaetredici… LA SVOLTA (pt.1)

Se hai qualcosa da dire al riguardo, questo è il momento giusto.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...