The dark side of the superhero.


Ieri ho corso per 33 minuti di fila. Che spettacolo cazzo, arrivare fino al mio classico punto di non ritorno correndo e tornare alla base ancora correndo. Mi sento un uomo cazzo, altro che scopare, altro che sesso, bisogna correre! (Vi prego, non prendetemi sul serio.)

La sera, con Pasqua ed Hell, ho cenato in un delizioso ristorante giapponese di Milano (capitale del sushi), caro come il fuoco, ma veramente buono! Il locale era veramente molto interessante, mattoni a vista, numerosissimi lampadari di design (pareva ci avessero cagato sopra), bella gente, tutta elegante, ed anche una cameriera cinese carina, anche se aveva della lieve acne (mai visto un brufolo su un cinese!), una “bottarella” con tanto di occhiolino finale e sculacciata sul sedere le avrebbe alzato certamente l’umore.

Dopo la cena siamo usciti a fumare. A stomaco pieno e vene svuotate (45€ bevendo acqua) tutto è diverso. Milano è diversa, pare sorridere… Cosa che san bene due ragazze uscite anche loro dal locale per fumare. Belle, giovani e anche molto presuntuose, alla moda, roba da “Sex and the city” (due gran belle fighe!). Una cercava di calmare l’altra, l’altra che si lamentava di un ragazzo definendolo bambino coi soldi, che lei era la segretaria dell’amministratore di “stocazzo”, che viveva da sola, che niente e nessuno la fermerà, bla bla bla.

Continuando ad ascoltarle e ad osservare i loro culi, il “giustiziere che c’è in me” si stava risvegliando. Avrei voluto indossare la maschera in quel momento e castigarle come solo Rocco sa fare (se… magari usando il braccio…) ma quella che urlava di più meritava sul serio una bella lezione di buone maniere a furia di mozzichi infracosciali, strizzate capezzolari, sculacciamento accanito condito da pesanti offese personali, per poi scoparla in maniera selvaggia da dietro, tirandole i capelli per farla urlare di dolore e non di piacere. Farle infine la mossa del “cobraaaa!” e scaraventarla di forza sulla credenza della nonna urlando <<LA SEGRETARIA DI QUALE CAZZO?>>

Con l’altra invece un paio di coccole me le sarei fatte…

Annunci

20 thoughts on “The dark side of the superhero.

  1. Ho conosciuto tanti giustizieri che poi al posto delle coccolo vogliono le sculacciate! 😛 Di solito chi si mostra così sicuro di sè e superhero ha poi un lato nascosto molto molto diverso 🙂
    Comunque il maschiopensiero è anche pensiero delle donne. E poi se una è bisex, come me, figurati se non capisce le tue debolezze! 😛

    • Che poi io odio la violenza in generale, anche a letto… Ma boh… Ogni tanto mi partono queste visioni… Ah sei bisex… Vero che le done sono delle creature meravigliose?

      • le fantasie sono una cosa normalissima, e chi non ne ha? magari io ne ho peggiori delle tue, e sicuramente più sadomaso. Ognuno di noi è in natura bisex, poi c’è una predominanza di un orientamento sessuale. Io la cosa l’ho sempre vissuta con serenità, forse perchè quando ho scoperto di avere attrazione anche per le donne mi trovavo all’estero, e lì questa cosa è vista in maniera più accettabile che da noi. Ho conosciuto persino mamme che portavano i figli nei locali gay dove si incontravano con altre donne. Vedi se una cosa del genere si facesse qui tutti griderebbero allo scandalo.
        Io credo che anche gli uomini siano meravigliosi, l’unica pecca che hanno è che certe volte si chiudono in se stessi e non comunicano con noi donne. Se lo facessero si alleggerirebbero di molti pesi e potrebbero anche godere di più di ciò che hanno o che trovano in giro 🙂

Se hai qualcosa da dire al riguardo, questo è il momento giusto.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...