Cerco questo nelle persone…


Il freddo mi screpola le mani, soprattutto la destra, quella che uso per fumare, per salutare e per aprire e chiudere le porte. Metto, quando ricordo, una crema idratante, puccio direttamente il dorso della mano destra nella scatoletta metallica che la contiene e lo sfrego su quello della mano sinistra. Mi da fastidio avere i palmi delle mani unte, mi fa sentire impotente non poter toccar qualcosa. Spalmo la crema finchè scompare e mi guardo allo specchio. Mi piaccio, non mi piaccio, dipende dalle giornate, da quanta luce entra nella stanza o da i doni della vita nelle ore precedenti.

Mi guardo negli occhi e parte un ghigno spontaneo che significa tutto e niente. Mi perdo nel riflesso dei miei occhi. Uno smarrimento che fa esplodere un Big Bang di pensieri, domande e risposte che mi fanno sentire vivo. Fuori da qui ho costantemente lo sguardo rivolto verso l’infinito, invece da solo, in una stanza chiusa, lo ritrovo dentro di me. Mi seduce questa distanza con l’ignoto. Mi fa senitre vivo.

Quando invece delle mura mi dividono da esso, lo ricerco nei discorsi e negli occhi della gente. La maggior parte di questi sono finestre aperte dalle quali si possono intravvedere stanze vuote, certe invece arredate in maniera confusionaria, altre in un lusso privo di qualsiasi significato. Nelle giornate peggiori, scivolo maldestramente sbandando tra il giudicare e il giustificare. Nelle giornate migliori invece… Continuo a cercare.

Ci s’imbatte poi in quello sguardo, quello che ricorda il mio. Ci si riflette negli occhi di un altro che come me non ha orizzonti, dove persevera il buio dell’universo e il luccicchio delle proprie costellazioni. Dove si scorgono galassie cariche di gioie, di paure, d’amore e di dolore. Mi paralizzo di fronte a tutto questo. Mi sento parte di questa esistenza, la mia anima esplode attraverso questa gabbia di carne, spinta dal suo eterno colmare…

Annunci

11 thoughts on “Cerco questo nelle persone…

  1. Pingback: Sensazioni di un inizio settimana. | VicozzaRecords

  2. molto bello questo post, come del resto anche gli altri che ho letto, mi ci ritrovo molto tranne per la screpolatura e la crema 😉
    mi è venuto in mente questo brano .. live è meno scontato 😉

Se hai qualcosa da dire al riguardo, questo è il momento giusto.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...