Sono pronto.


Sono pronto, non mi manca nemmeno il coraggio. Ho il vestito bello e pulito, una camicia profumata e il braccialetto della cresima, quello d’oro regalato dalla zia, ma quale zia? Non so, di certo non da quella che alla cresima mi regalò il fermacravatta d’oro, che sfoggio fiero sulla mia grande pancia. E i gemelli, dove li vogliamo mettere i gemelli? Ai polsi ovviamente, ma nessuno me li ha regalati quelli. Sono pronto ma fumo lo stesso una sigaretta, l’attesa vale la pretesa, forse ancor di più, perchè son questi i momenti che non scorderò mai, la gioia dell’attesa, le sue speranze.

Sono nell’ombra e fumo, non mi piace essere osservato, non mi piace stare alla luce quando attorno c’è l’oscurità, sarei preda e non vedrei i cacciatori. Sono pronto ma la musica non lo sa, continua imperterrita a vibrare nell’aria sulle mie frequenze preferite. Sono pronto è c’è la carica giusta, picchietto a terra le punte dei piedi a ritmo di jazz, con le scarpe nuove, beh nuove mica tanto, eran quelle di mio padre che abbiam fatto risistemare, chissà quanti chilometri hanno già percorso… E come son comode, lui me lo diceva sempre di usare le scarpe con un minimo di tacco, quelle sportive sempre slacciate non mi avrebbero portato da nessuna parte.

Sono pronto e solo io lo so, quel che pensano gli altri non è affar mio, che parlino, gridino e bisbiglino fra loro, quando verrà il momento, sarà lì che si vedranno quelli pronti e quelli che non lo sono. Le persone amano farsi grosse di fronte a probabili avvenimenti, appena però questi si manifestano, le reazioni si disallineano di fronte alle parole dette. Le parole… Tante le parole dette, ascoltate e lette, cariche di fiducia, d’amore, d’odio e rancore. Siamo parolieri e abbiamo sempre qualcosa da dire. Io sono pronto a dire e ad ascoltare.

Sono pronto anche a scrivere, con la stilografica d’oro, sempre regalata alla cresima da qualche parente ormai dimenticato. Sono pronto al sacrificio, alla fatica e alle rinunce. Sono pronto a prendere le mazzate, sono pronto alle sconfitte e sono pronto a perdere tutti i miei averi. La vita è sensazionale perchè fatta di sensazioni ed io sono pronto a viverle tutte. Non ho più paura. Sono qui sorridente ormai, bello e sorridente perchè è così che sono.

Il Vico che vedete è ancora meglio di quello che credete.

Annunci

5 thoughts on “Sono pronto.

  1. Ti invidio lo spirito e la rilassata combattività con cui attendi ciò che la vita ti sta per donare! Credo comunque (e spero..)che la gran parte della riuscita di qualunque cosa sia stia nel tuo essere PRONTO ad accoglierla..

  2. Già, e quando mia mamma grida “E’ pronto!” non sta parlando ne della cena ne del pranzo, ma vuol far sapere a tutti che sui figlio, il secondo, è pronto a tutto!!!

    Non avere paura di niente, perchè siamo in grado di risolvere tutto.

  3. E allora se sei pronto cosa aspetti. Aspetti la palla da prendere al balzo o aspetti che qualcuno ti dia una spintonata?

Se hai qualcosa da dire al riguardo, questo è il momento giusto.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...