Camminando camminando…


E’ da una settimana che non scrivo più niente, il perchè non ha una motivazione precisa e magari nemmeno motivazioni valide, ma onestamente non avevo voglia di scrivere niente e così ho fatto. Se c’è qualcosa che ho imparato nella vita, è che io devo fare quello che voglio e seguire questa regola fondamentale per il mio benessere.

Oggi invece ho proprio voglia di pigiare i tasti della tastiera, muovere le dita e far scorrere i pensieri attraverso i nervi che le guidano. Ho deciso così e così faccio.

La settimana passata è stata molto movimentata, ricca di impegni e doveri, ma soprattutto di piaceri. Sono stato finalmente dal medico, per il mio mal di schiena, ha constatato che ho la zona lombare destra leggermente gonfia e tesa, in poche parole, teme che delle vertebre stiano schiacciando un nervo e mi ha dato delle bustine di antinfiammatorio da prendere per dieci giorni e di farmi rivedere per constatarne i risultati. Ha constatato anche che sono dimagrito diversi chili da sette mesi, mi ha detto di continuare così e di perderne altri, in quanto il peso in queto caso fa la sua parte. Io mi fido e vado avanti, vi farò sapere.

Purtroppo, causa diversi impegni e il brutto tempo, non sono riuscito ad andare al campetto per fare un po’ di basket, in compenso però ho comprato delle scarpe nuove apposta e dei pantaloncini per stare più comodo. Ho anche tagliato i capelli, facendoli più corti del solito a discapito del mio faccione. Ma chissenefrega del faccione, la cosa mi motiva sempre più a proseguire la dieta perchè io voglio diventare bellissimo.

Dieta che però ho trasgredito alla grande Sabato e anche Domenica, non tanto per il cibo ingerito, veramente poco, ma per la quantità di alcoolici assunta. Nessuna ubriachezza molesta però, soltanto un lieve stato d’ebrezza perpetuo.

Questo weekend mi sono divertito alla grande, ho trascorso due giorni formidabili con i miei amici di sempre, Mino, Albert, VAilo e Sganze, con due new entry, Claudio e Daniele, amici di Sganze ed ora anche amici nostri, due personaggi che vale la pena di conoscere, persone genuine e in gamba, che sanno sorridere e vivere in armonia con il mondo. C’è sempre qualcosa da imparare dalla gente. Siamo andati a Bassano del Grappa, una cittadina veneta molto interessante da ogni punto di vista, piena di giovani e di persone che hanno voglia di conoscersi e divertirsi… Sono stato da Dio e non vedo l’ora di passare altre giornate così, anzi, onestamente parlando, vorrei passare tutta la vita così.

Il Lunedì di solito ci si impone spesso di iniziare con dei cambiamenti, io invece continuo così e vado per la mia strada.

Più cammino e più mi rendo conto di aver preso la giusta direzione.

Annunci

4 thoughts on “Camminando camminando…

Se hai qualcosa da dire al riguardo, questo è il momento giusto.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...