Trovarsi e realizzarsi.


Chi mi segue da quando ho iniziato il blog dice che ultimamente scrivo post frivoli, che non son guidati dalla mia classica passione che vivo in qualsiasi stato d’animo che mi attraversa. Altri invece sostengono che scrivo solo post depressi, che mi tiro troppe storie… Altri invece sostengono che scrivo solo cazzate… Tanta gente mi legge ma forse non riesco a farmi capire da tutti, ultimamente più che mai visto che le sensazioni che provo non sono profonde come prima. Il mio rapporto con la vita è uguale al rapporto che hanno tra di loro i pendolari sulla metropolitana, ci si osserva criticando facendo finta di farci i cazzi propri.

Volete sapere come vanno realmente le cose? Allora ve lo dico. Per me è un periodo di trasformazione verso quello che definisco l’essere perfetto per ME e non più per tutti quanti voi. Io devo migliorami, devo piacermi e ultimamente mi son fatto parecchio schifo. Sto facendo parecchi sacrifici per per vivere meglio con me stesso, ne ho fatti tanti nella vita ed ho sempre fallito, questa volta mi sento che è quella buona ed in questo sono motivato più che mai, sono stanco di soffrire un disagio che NON mi deve appartenere. Ognuno è responsabile del proprio destino ed io ho la mia vita in mano e devo farne ciò che voglio. L’ho sempre predicato ma spesso mi sono illuso di saper quel che volevo veramente.

Ho un’atteggiamento insofferente verso la realtà che si sta tramutando in indifferenza verso qualsiasi cosa, mi sono accorto che sto diventando come tutte quelle persone che ho sempre criticato e che non mi sono mai piaciute ed è ora di far qualcosa per cambiare. Qui di scosse non ne arrivano dall’esterno quindi è ora di darsela da soli. Il mio saper sognare e viaggiare con la fantasia mi hanno aiutato a capir che cosa voglio dalla vita, sto facendo di tutto per ottenere TUTTO. Mi sono accorto che stavo morendo dentro, mi stavo pian piano uccidendo ed è facile lasciarsi andare, si sta comodi a non provare niente…

Per quanto riguarda questo blog, continuerò a scrivere quel cazzo che voglio e a farvi provare quello che provo io. Se sarò triste vi farò piangere, se sarò felice vi farò ridere, se mi sentirò ispirato, vi farò vivere.

Annunci

11 thoughts on “Trovarsi e realizzarsi.

  1. Ma non ti preoccupare di quello che dice la gente , pensa piuttosto a continuare ciò che hai iniziato che mi sembra ottimo.

  2. … ed io caro Vuc’s lascero’ che le tue parole mi faranno pensare… le tue cazzate ridere e le tue tristezze piangere . ( ohhh non esageriamo!!!!) comunque mi piace tanto il tuo blog …sei uno tra quelli che riesce a strapparmi un sorriso…e spesso accompagnato con le lacrime. … che dire…continua per la tua strada … sei su quella giusta!!!… chissa’ forse ci incontreremo fermi ad un semaforo…

      • Si, è vero qui in svizzera ai semafori rossi bisogna spegnere la macchina !!!! se non mi sbaglio pure in Italia!;-D !!!!!! chi di noi due sarà Fast e chi Furious ?;-)….il mio triciclo puo`andare ?????

  3. Bella Raga, qualcuno mi racconta qualcosa? Oggi è sciallo al lavoro, nn c’è praticamente nessuno. Se avete una storia interessante come le mia, cosa aspettate a raccontarmela. Le miglior storie saranno pubblicate in questo post. Che la sfida dei narratori abbia inizio.

Se hai qualcosa da dire al riguardo, questo è il momento giusto.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...