Lettera a chi verrà.


Caro Amore,
scrivo qui e scrivo a te anche se non so chi sei.

In qualche modo queste parole arriveranno al tuo cuore, ti consoleranno e ti renderanno serena e felice come mi sento io ora, ovunque sei, con chiunque ti trovi in questo momento. Chissà se anche tu mi stai già pensando, se anche tu mi sogni la notte, se anche tu senti il bisogno di vivermi per sempre nella gioia, in questa vita dove è difficile amare e trovare qualcuno che abbia voglia di farlo veramente.

Ma l’amore può essere semplice anche per noi e vorrei anche io poterlo vivere per sempre. Dicevo ai miei amici, di quanto affetto necessito per poter andare avanti. Non sono riuscito a quantificarlo… Infinito per l’universo, inconcepibile per chi è diverso, indispensabile per chi si è perso. Raccontavo alle stelle di quanto potrei aver bisogno di te questa notte, del freddo che sento a stare da solo e delle parole che non riuscirei mai a dire ad una qualunque.

Nessuno sa perchè un uomo ha strettamente bisogno di una donna per potersi sentire realizzato, di certo però siamo nati nell’amore, ci piace farlo, donarlo e crearlo. Io amo l’amore, io adoro amare le persone, l’odio non lo concepisco ed è raro che io cada nelle sue grinfie. Quante belle persone che ci sono intorno a me, eppure non sento di dover donare il mio cuore a nessuna di queste, non so cosa e chi stia cercando.  Non so se sdraiarsi sotto le stelle possa esser d’aiuto, non credo che sopravvivere sia la soluzione ideale, nonostante sia bravo nel mestiere dovrei sicuramente darmi da fare per cambiare. Ma è rimanendo solo che nasce in me una voglia d’amore incondizionato verso una donna ipoteticamente perfetta. Più passa il tempo e più si idealizza nell’angelico. Un sogno. Un sogno che si realizzera quando m’incontrerai e mi guarderai come nessuna avrà mai fatto.

La solitudine fortifica, si cade nell’oblio e si risale faticosamente, uccidendo piano piano i vizi e ritrovando la felicità nel pensiero che già mi doni. Imparo giorno dopo giorno ad amare di più me stesso, a prendermi cura di me, a sopportarmi e a capirmi. Sarò perfetto perchè sento che te lo meriti, perchè sento che lo sei già per me. Quando sarai al mio fianco, assumerai un valore che non avrà pari.

Sarò per te l’eternità dell’impossibile, la dolcezza delle fragole e l’immensità dell’universo.

Annunci

5 thoughts on “Lettera a chi verrà.

  1. Sono sorpresa di scoprire la tua anima poetica,
    il tuo smisurato desiderio di incontrare colei che
    un giorno ( ti auguro presto) ti farà “abbracciare
    l’immenso” e ti porterà ai confini del piacere.
    Tutti noi siamo portati ad amare ed essere amati.
    Abbiamo bisogno dell’amore come dell’aria per
    poter vivere e anche se “l’oggetto” tanto agognato ci lascia delusi, alla fine meglio essere
    soli in due che meditare in solitudine.

    Ciao e buona serata

Se hai qualcosa da dire al riguardo, questo è il momento giusto.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...