Usar la testa…


mirasta

Desiderio di tranquillità ma allo stesso tempo di rivoluzione, una rivoluzione  lenta ma efficace, risolutiva. Ogni giorno penso a come fare per poter cambiare tante cose, ma non cose su di me, cose sul mondo, sull’altra gente. Ora non che io mi senta perfetto, ma la mia volontà nel diventarlo è altissima! Faccio di tutto ogni giorno per sentirmi migliore, sacrifici, grandi e piccoli che siano, che mi danno soddisfazioni.

Non voglio di certo che siano tutti quanti così, la differenza delle persone fa bello il mondo, ma cribbio secondo me ci vorrebbe un po’ di buon senso. La gente secondo me dovrebbe pensare quando fa qualcosa, pensare almeno alle conseguenze. Anche io sono un grande sostenitore della frase “Vivere la vita come viene” ma spesso, anzi, sempre, possiamo decidere noi come VIENE la vita, per il nostro bene e per quello degli altri.

Quindi che ci vuole a pensare un attimo prima di fare qualcosa? Rinunciare può rivelarsi utile quanto agire, vale quindi il contrario. Valutare bene se una cosa è da fare o no! La priorità siamo noi stessi certo, ma noi stessi abbiamo anche bisogno delle persone che ci stanno attorno, noi non siamo solo noi, ma anche le persone che ci circondano, siamo anche parte di loro…

L’istinto è un’altra parte fondamentale di questo contesto, l’istinto è il nostro libretto d’istruzioni alla vita, è quello che sa cose che non ci ha mai insegnato nessuno, ma che ci ha donato chi ci ha creato. Per quanto possa essere contradditorio, l’istinto è importante quanto la valutazione delle azioni da intraprendere. Entrambi, devono essere utilizzati alla pari, rigorosamente PRIMA l’istinto POI la valutazione ed INFINE l’azione.

Secondo me, se facessimo tutti così, vivremmo già in un mondo LEGGERMENTE migliore.

Passiamo alle cose serie ora: l’istinto è quello di rifarmi i capelli RASTA, valutando però il tempo per mantenerli è eccessivo, non mi fanno entrare in tutti i locali, tutti son convinti che sono un drogato e per di più gli sbirri mi fermerebbero sempre, come già capitato e ogni volta mi perquisirebbero non una ma due volte, come già capitato. Conclusione, per il momento tengo ancora i capelli corti.

Annunci

12 thoughts on “Usar la testa…

  1. Sono perfettamente d’accordo con quello che hai scritto. Penso ci voglia EQUILIBRIO…come in tutte le cose!
    …mmm….mumble mumble…forse sei veramente un essere ..”NORMALE”!!
    🙂

    ciao!

  2. La normalità però può diventare una prigione… Cos’è poi la normalità? E’ seguire i canoni che ci impone questa società? Se è così io non ci sto! Non voglio essere nella media, voglio andare oltre… Voglio alzarla questa cazzo di media… Grazie per essere passata!

  3. Prego…
    Ma……mi ripeto…essere “normali” oggi non vuol proprio dire essere nella media…anzi!
    Per distinguersi nella folla, e quindi trasgredendo, si é finiti proprio x massificarsi in un’unica identità e somigliarsi un po’ tutti nella diversità!…fidati…forse conviene rimanere se stessi e basta! 😀
    Baci!

  4. L’istinto è importante, ma è anche molto pericoloso. Come dicevi non siamo soli: dobbiamo sempre ricordarlo. Sfortunatamente spesso non accade. Ci sono persone che ti calpestano senza neppure essere sfiorate da un sano senso di colpa. E poi fanno danni.
    Gloria

    • Semplice: sono venuta a ridare un’occhiata la tuo blog e scegliendo una delle categorie ho incontrato questo post.
      Il mio commento è frutto della sfortuna, che dura da un paio d’anni, di aver incontrato qualche persona sbagliata di troppo. Qualcuno che, come dici tu, fa prevalere l’istinto alla razionalità senza rendersi conto che ci sono altre persone di fronte che hanno un passato. I loro gesti lasciano il segno e hanno conseguenze a cui non è sepre facile porre rimedio.

  5. Pingback: Il mondo è dei furbi? Non il mio… | VicozzaRecords

Se hai qualcosa da dire al riguardo, questo è il momento giusto.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...